mercoledì 22 gennaio 2014

Crema viso - Pelli Secche, Sensibili con Couperose

In inverno la pelle del viso viene continuamente esposta al freddo, al vento e all'umidità perdendo la sua idratazione.

Per impedire i vari rossori e screpolature, è importante proteggere la nostra pelle quotidianamente con creme e unguenti idratanti e nutrienti.

Oggi vi propongo la mia Crema Viso adatta a pelli secche, sensibili, screpolate e con couperose.

Ho fatto questa crema per diverse amiche con gravi problemi di rossori e secchezza e tutte ne sono rimaste davvero soddisfatte.


 

La crema si presenta bella corposa (come piace a me), si stende che è una meraviglia e si asciuga in fretta senza sciare.

                         




RICETTA:

Fase A
Acqua Distillata 50g
Carbomer Ultrex 21 0,4g

Acqua Distillata 20g
Gomma Xanthana 0,2g
Glicerina 5g

Caffeina 1g

Fase B
Alcol Cetilico 0,5
Metilglucosio Sesquistearato 3g
Alcol Cetilstearilico 0,5g
Olio di Argan 1g
Olio di Cartamo 1g
Olio Mandorle Dolci 1g
Cetiol Sensoft 1,5g
Burro di Cacao 0,5g
Caprylic Capric Triglyceride 1g
Olio Macadamia 1g
Burro Karitè 2g

Fase C
Olio Rosa Mosqueta 1g
Tocoferolo (vit E) 1g
Oleolito Camomilla HomeMade 1g
Oleolito Calendula 2g
Estratto Vite Rossa 1g
Estratto Rusco 1g
Elastocell 1g
Insaponificabile di Avocado 1g
Collagene 1g

Cosgard 16 gocce
Profumazione a Piacere

pH 5,5 - 6,5

PROCEDIMENTO:

1- Prendete 50 g di acqua e spolverateci sopra il Carbomer, lasciatelo assorbire senza mescolare, quando la polvere si sarà idratata mescolate il tutto e aggiungete un paio di gocce di soluzione di soda caustica al 20% ( QUI il tutorial per farla) , vedrete che il gel si formerà immediatamente. In un altro contenitore disperdere la Xanthana nella Glicerina e versateci sopra gli altri 20g di acqua intiepidita, frullate con il minipimer. Quando entrambi i gel saranno pronti uniteli.

2- In un altro contenitore metteteci tutti gli ingredienti della Fase B e scioglieteli a bagnomaria.

 

3- Scaldate i due gel uniti precedentemente e riscaldate nuovamente la Fase B nel caso in sui si fosse raffreddata, versate a poco a poco la fase oleosa (fase B) nella fase acquosa (fase A) e frullate con il minipimer. Si formerà l'emulsione.

 

4- Fate raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaino. Aggiungete a freddo la Fase C.

Ricordatevi di aggiustare il pH a 5,5-6,5 e di mettere il conservante.

Le informazioni riguardanti tutti gli ingredienti le trovate QUI.

È una crema molto molto ricca di estratti, vitamine e oli pregiati, impossibile da trovare in commercio.

Sostituzioni:

- Come sempre tutti gli oli sono sostituibili con altri, a condizione che siano su per giù della stessa densità, QUI nella sezione degli oli trovate tutte le densità;
- Se non avete il Carbomer potete fare un unico gel di Xantana, usando 0,5g di Xantana e 70g di acqua (questa sostituzione cambierà la consistenza e la scorrevolezza sulla pelle della crema);
- Se non avete la Xanthana potete fare un unico gel di Carbomer, usando 0,7g di Carbomer e 70g di acqua.
- Qualsiasi altro ingrediente che non avete potete ometterlo, sostituendo alla percentuale omessa con la stessa percentuale di acqua. Se invece avete altri ingredienti adatti alla ricetta cercate le loro  percentuali di uso QUI.

Fatemi Sapere se la fate!!! =)




16 commenti:

  1. ciao, eccomi passata ed iscritta! fai proprio degli spignatti professional! complimenti! :-) che brava! passa da me se ti va!:-)
    Glamour Marite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! passerò sicuramente!! =) =)

      Elimina
  2. Sarebbe l'ideale per me, ma non ho proprio il tempo di spignattare, anche se sogno di poterlo fare <3
    Se ti va passa da me =)
    http://wearemadforbeauty.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Per alcuni è una vera e propria ossessione mentre altri non sanno nemmeno cosa sia...io mi sn un po' informata e ti consiglio questo test: innanzitutto spiega cosa sia esattamente la couperose e poi dà molte informazioni utili, a seconda del tuo caso, su come curarla http://goo.gl/wW30jV

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca, gli darò un occhiata sicuramente ;)

      Elimina
  4. Ciao Michela,
    devo fare una crema viso per una bimba contro il freddo e questa mi piace un casino, ma.....
    Fase A presente
    Fase B presente
    Fase C disastro!!!! Ho solo tocoferolo, olio di rosa mosqueta ed elasto ell

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. scusa, ho ipad con difficoltà!!! ogni tanto si blocca

      In dispensa ho:
      allantoina
      pantenolo
      sodio jaluronato
      sk influx di glamour cosmetics (concentrato di tre differenti tipi di ceramidi, colesterolo, acidi grassi e phytosphingosine, un ingrediente cosmetico con capacità di ripristino della funzione di barriera protettiva della pelle)
      e poi degli antirughe:
      relax's ride e skin repair di aromazone
      tegosoft pc e isolan go 33 di vernile
      ------------

      Elimina
  5. ciao Michela, sono di nuovo qui a rompere!!! Puoi dirmi se la fase C così può andare?:
    olio rosa mosqueta 1g
    tocoferolo 1g
    ceramidi 1g
    relax' rides 2g
    estratto vite rossa 1g
    Q10 0.2g
    skin repair 1g
    olio di avocado raffinato bio 1g
    collagene 1g
    .........

    RispondiElimina
  6. Ciao sono Mara vorrei fare questa crema ma ho un dubbio su come mai scrivi di aggiungere due gocce di acido lattico e non di soda par far formare il gel. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mara, ti ringrazio per avermi fatto notare l'errore di trascrizione, lo correggo subito. Ovviamente per addensare il carbomer (gel acido) servono due goccie di soluzione di soda caustica al 20% per alzare il suo ph. Grazie ancora. Ti lascio il link con dei consigli pratici sull'uso del carbomer http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=27&t=18944
      Un abbraccio, Michela

      Elimina
  7. Michela grazie per la sollecita risposta è per il link consigliato complimenti per il blog ciao mara

    RispondiElimina
  8. Domanda, il cosagard va aggiunto prima o dopo l'acido lattico per aggiustare il ph? :)

    RispondiElimina
  9. Ciao anche se ora mi sono accorta che il post è vecchio spero mi risponderà qualcuno ma la caffeina non è troppa come percentuale?Io ho moltiplicato la ricetta x 3 quindi ne ho aggiunto 3 grammi e credo sia troppa sento dei granelli quando la stendo poi un altro neo l'un saponifici bile di avocado va aggiunto in fase b2 cioè dopo aver tolto la fase B a bagnomaria io ho seguito la ricetta a puntino ed ho sbagliato grazie

    RispondiElimina